Mi preparo alla prova costume con i miei 3 trucchi infallibili

Ci siamo quasi, ragazze. La prova costume si avvicina e, come tutti gli anni, io mi organizzo per tempo.

Se mi leggete sapete già che appartengo a quella bizzarra categoria di donne dello spettacolo che a domanda “Ma come fai ad essere così in forma?” Non risponderà mai “È un dono di natura!”

Un dono di natura un corno di unicorno! Di natura io sono bionda, ho gli occhi azzurri e una faccetta sveglia. Ma non ho di certo chiappe toniche e giro vita da vespa. Se lasciassi fare alla natura credo, a giudicare dalle mie forme, che la mia taglia sarebbe ben diversa! Parliamoci da strega a strega! Se lasciassi fare alla natura sarei anche ricoperta di peli. Quindi direi che sta storia della natura possiamo serenamente lasciarla da parte.

La mia forma fisica  è banalmente frutto di ore di palestra ( ve ne ho parlato QUI) che, in cambio di mooolta fatica, mi hanno dato fantastici risultati. Poi c’è l’alimentazione, controllata e sana. Ed infine uno stile di vita dinamico e attivo.

Tutto qui. Ma di certo non è una passeggiata, dietro c’è costanza e sacrificio. Ne vale la pena, però. Perché come vi ho già detto tante volte io non mi accontento. Io voglio essere la migliore versione di me stessa!

E vorrei che lo foste anche voi. Splendide, meravigliose, donne orgogliose di sè!  Già, perché questa “Super Iaia” di cui vi parlo non ha nulla a che vedere con quello che la gente pensa di me. Di quello, sostanzialmente, me ne infischio. L’asticella del mio obiettivo la muovo solo io. Sono io che decido quando posso essere felice di me stessa e quando, invece, ho ancora tanto lavoro da fare. Questo in tutti gli ambiti della mia vita. Sono sempre stata così. Non mi fermo mai. Perché c’è sempre qualcosa che posso imparare e qualche traguardo da conquistare.

Non posso certo insinuare che il mio modo di vivere sia “universalmente corretto”, posso dirvi però che mi ci sono sempre trovata molto bene! 😉 Posso anche dirvi che sono stata molto criticata, che spesso mentre correvo a testa bassa ho sentito vocine che dicevano “Ma guarda, cosa s’è messa in testa questa egocentrica! Ma dove vuole andare? Ma chi glielo fa fare?” Ma io ho continuato a correre. E una volta giunta al traguardo alla domanda “Ma come diavolo ha fatto?” avrei tanto voluto rispondere, “Ho corso, testina! Ho corso! Mentre tu stavi seduta a criticare!”

Detto ciò. Questo in realtà non doveva essere un post motivazionale, ma un post di consigli alimentari. Come sempre vado fuori tema. Torniamo a noi. Una delle ricerche che vi riporta più spesso sul mio Blog è “dieta Iaia”

A breve ospiterò su queste http://farmaciaitaly.com/viagra.html pagine il Medico Nutrizionista che ha formulato la mia dieta, con tutto il programma alimentare che seguo. Così che, seguite dal vostro medico di fiducia, possiate ispirarvi.

Intanto vi svelo qualcuno dei miei trucchetti, che potete mettere in pratica da subito e che vi darà risultati rapidi e evidenti. Di quelli che piacciono a me, insomma.

1) ACQUA E LIMONE Ogni mattina, appena sveglia, scaldo una tazza di acqua nel microonde. Attenzione. L’acqua non deve essere bollente, ma appena tiepida. Dopo di che spremo all’interno il succo di un limone bio (li coltiva mio padre, sono molto fortunata. Ma potete rivolgervi al fruttivendolo di fiducia e farveli procurare.)

L’acqua con il limone ha un forte potere alcalino (di quanto sia importante alcalinizzare il corpo per contrastare gli inestetismi vi ho parlato QUI) e aiuta a regolarizzare il transito intestinale. In più è un forte depurante e disintossicante. Provate. Siate costanti per almeno un mese e mi direte. Oltretutto noterete anche una pelle più luminosa e sana e un colorito migliore grazie alla Vitamina C, potentissimo antiossidante.

 

2) TISANA ZENZERO E LIMONE È lei l’intruglio che porto sempre con me. Adoro lo zenzero, come già sapete se mi seguite. È un rinvigorente naturale e il suo sapore piccantino mi fa davvero impazzire. Ho scovato questa tisana in un supermercato e, da quel momento, me ne sono innamorata. Drena, sgonfia e “brucia” grazie appunto al quantitativo elevato di zenzero. In più è ottima per contrastare il mal di gola (in questa stagione gli sbalzi di temperatura possono ancora “fregarci”) aggiungendo un po’ di miele.

 

3) CENA LEGGERA Eh lo so, lo so. Questo è proprio un tasto dolente. Però, ragazze, ve lo dico con il cuore. È un sacrificio che vale la pena. Dalle 18 del pomeriggio dico addio ai carboidrati, che riservo solo alla prima parte della giornata. La sera, per me, proteine leggere (meglio il pesce) e verdura a volontà. Poi una bella tisana e, dritta a letto. Provateci, per un periodo, se volete rimettervi in forma in vista dell’estate. La mattina dopo vi sentirete già alleggerite e la bilancia parlerà chiaro.

 

4) 10 MINUTI DI MOVIMENTO APPENA SVEGLIA Basta una sessione di addominali. Il metabolismo sarà costretto ad attivarsi e darsi una mossa da subito e rimarrà così, attivo per tutta la giornata. Quindi? Semplicemente brucerete più calorie e vi sgonfierete più velocemente.

Questi sono solo alcuni semplici trucchi che ho imparato in anni di lavoro su me stessa.

Continuate a seguirmi per scoprire il mio regime di sana alimentazione, conoscere il mio Personal Trainer e imparare con lui ad allenarvi per tirare su i ciapet, come sto facendo io (e se ve lo state chiedendo… Sì, funziona!)

Al prossimo incantesimo…

 

 

 

17 Comments

  • Elisabetta Olivieri ha detto:

    Ciao bella Iaia confermo anche io l’acqua tiepida col limone al mattino e un po di esercizi! Il metabolismo va mooolto più veloce e si vedono da subito i risultati 🙂 per il resto sono un’affezionata della tisana al finocchietto ma provero sicuramente anche quella allo zenzero! ( tu la porti in giro e la bevi anche fredda?). Aggiungo solo che io beve tanto tanto (almeno 2litri) ma lontano dai pasti, ho letto che migliora la digestione ed effettivamente mi sento molto meno gonfia! Grazie ancora per i fantastico consigli! Un abbraccio super strega 😉

  • Emilia InWonderland ScarnatiF ha detto:

    Iaia anche io bevo acqua tiepida e limone ogni mattina. Lo zenzero non lo amo molto ma dovrò convertirmi a questa tisana ;). La trovi al supermercato o in un negozio bio????
    Ps ti ammiro molto perché sei senza fronzoli e molto schietta.
    Emilia

  • FrancescaBg ha detto:

    Ciao Iaia!
    Leggendo questo post mi sono sentita super orgogliosa di me: li seguo anch’io questi accorgimenti e cerco di essere più costante possibile… yeah! La tisana zenzero e limone la faccio in casa, è una cavolata! Bollitore con acqua, intanto in una brocca fettine di zenzero fresco; quando l’acqua è pronta la verso nella brocca, ci aggiungo il succo di limone e la faccio riposare 5/6 minuti e poi… tutto nel thermos! D’estate la preparo la sera prima e la metto in frigo.

    Ti leggo sempre, ciao bella!

    Francesca

  • Valentina ha detto:

    Ciao Iaia! Acqua e limone l’ho fatto per 6 mesi,ma ho smesso,non mi convinceva e non notavo cambiamenti. Ora mi hai incuriosita con zenzero e limone. Quando è il momento migliore per berla? Io termino sempre la serata con una tisana al finocchio fresco preso in erboristeria. E i carboidrati la sera non li ho mai mangiati,non è mai stata un’abitudine a casa mia quindi non è in sacrificio 😉

  • Liz ha detto:

    Ciao Iaia!!! Innanzitutto grazie per averci svelato i tuoi trucchetti (non so quante altre donne sarebbero disposte a farlo.. sei fantastica anche per questo e per il fatto che promuovi in ogni modo la solidarietà tra donne!!!).. riguardo a me: 1)cerco già oggi la tisana zenzero/limone (adoro le tisane e questa mi ispira proprio e mi sembra anche dissetante per l’estate!!!); 2) posso confermare l’efficacia di acqua e limone su di me (mi aiuta anche a digerire), anche se ammetto che non sempre mi ricordo di berla appena sveglia, per cui a volte la bevo nel corso della giornata.. 3)a parte ogni tanto la pizza, di solito non mangio mai carboidrati alla sera; 4)riguardo l’attività fisica, io ho fatto dwnza per quasi 20 anni e ora pilates.. e poi vado spesso a camminare.. non ho mai provato a fare esercizio appena sveglia, ma proverò.. per ora vale anche la corsa all’alba (e sui tacchi) fatta quotidianamente per non perdere il treno? 😉 Un bacione e grazie di cuore dei tuoi consigli (e anche del fatto che ci metterai a disposizione il tuo regime alimentare!!! Sei unica Iaia!!!) ♡

  • La Gio ha detto:

    Ciao Iaia! Questi post mi gustano parecchio 😉 I punti 1 e 2 posso provarli volentieri, il 3 e il 4 sono difficili però………. Non ti dico cosa sono in grado di combinare la sera perchè altrimenti mi fulmini ahahaha!!!!
    Ah, una cosa che non c’entra niente: ci sono novità riguardo la tua skincare dopo il post di Novembre?
    Un bacione con lo schiocco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *