Mai provato il Crossfit? #realbox

IMG_5910-0.jpg

Metti caso che tu, inspiegabilmente peraltro, ti sia appassionata al Fitness.

Metti caso che ti prema far appassionare anche le tue lettrici.

Metti che, con questo intento. Tu ti sia messa a pensare a come introdurre per bene il tema sul blog.

Metti poi che tu abbia pensato che ti servirebbe proprio una collaboratore esperto. Anzi una collaboratrice.

Una donna. Una strega.

Fit Witch. Così la chiameresti.

Metti che tu ci abbia pensato tutta la mattinata e sia già pronta per metterti alla ricerca quando ti invita a pranzo la tua amica Valentina.

Ti cambi, raccogli i capelli in una coda veloce, metti il guinzaglio a Giorgio ed esci di casa sotto una pioggia scrosciante.

“Hey ciao Vale! Come va? Ma allora… Il bimbo?” “Bene Iaia, ora ti racconto… Ma prima… Ti dispiace se ci raggiunge una mia amica?” “Figurati anzi… Mi fa piacere!” “Oh, vedrai… Ti piacerá! È fuori di testa come te (Grazie eh!) ed è un’appassionata di fitness!!!”

“Come scusa?” “Sì… Di fitness. Una vera esperta! Si sta specializzando sul corpo femminile per creare allenamenti ad hoc!”

Immaginate la mia faccia?

Se chiedi all’universo… L’universo risponde. E te lo fa anche capire che la risposta non è un caso! È proprio magia!

È così che ho conosciuto Giorgia. Capelli rossi, fisico mozzafiato e energia da vendere.

E solo nella speranza di ottenere, un giorno, addominali come i suoi mi sono fatta convincere subito a provare un suo allenamento. In un posto veramente speciale.

Un Box enorme di CrossFit, RealBox a Cinisello Balsamo in Via Cremona, in cui Giorgia, qualche mattina fa, mi ha accolta facendomi scoprire lati di me che mai avrei pensato, attivando tutta la mia energia, abbattendo le mie paure, distruggendo le mie insicurezze… E anche le mie chiappe a dire il vero.


Credetemi… Di palestre ne ho viste molte. Ma una così grande pulita, attrezzata e accogliente è veramente difficile da trovare. Me ne sono innamorata!

E poi con me c’era Giorgia, che allena ogni giorno donne come me e come voi, anche principianti, per aiutarle a modificare la propria forma e a sollevare e tonificare tutto quello che c’è da tirar su.

Pare funzioni. A giudicare dai dolori che sento ancora a distanza di giorni direi che… Funziona eccome!


 
 Mi sono divertita, ho sudato come una matta, non mi sono accorta di fare veri e propri”esercizi” perché si tratta di azioni sempre molto dinamiche e diversificate.

  
  
E un’ora è passata in un battibaleno!

Appena mi passano i dolori ci torno… Promesso. Anche perché Giorgia altrimenti mi bacchetta! È cattivissima!

Scheeeerzooo… Ma non troppo.


Al prossimo incantesimo…

3 Comments

  • Liz scrive:

    Ciao Iaia!!! Sai che non ho mai provato il crossfit? Io faccio danza e pilates e quando posso cammino e salto la corda.. ma il crossfit no.. però mi ispira proprio! Grazie per aver condiviso questa tua esperienza con noi! Ps: sono elettrizzata per l’incontro di domani!!! ♡

  • Francesca scrive:

    Ho fatto crossfit per un anno ma ho abbandonato perchè è un tipo di allenamento che anzichè migliorare il mio corpo ha peggiorato i miei punti critici!
    Andavo 2 e 3 volte a settimana e ho ottenuto solo di aumentare la massa muscolare senza perdere un grammo di quella grassa: cellulite peggiorata, stivali da buttare perchè non si chiudevano più, spalle da scaricatore e pannicolo grasso che rimaneva lì inamovibile mentre sotto il muscolo si gonfiava sempre più.
    Passata a Bodyrock, esercizi ad alta intensità 15 minuti al giorno, in due settimane ho perso 2 cm di giro coscia e il test empidenziometrico ha evidenzato il calo del grasso.
    Purtroppo è soggettivo… E mi è spiaciuto molto eprchè a crossift mi divertivo molto

  • paola scrive:

    Ciao Iaia, molto bello cio’ che hai scritto e condiviso con noi, sei una ragazza molto intraprendente!!! Chapeau♡♡♡

Rispondi a Liz Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>