La mille vite di un chiodo di pelle

Venerdì Ore 12.00

Ok, ok… Ancora un’ora di diretta e poi di corsa a casa. Devo fare la spesa, andare dall’estetista e poi… Poi preparare i look per lo shooting di domani!

Protagonista il mio nuovo chiodo di pelle di Allsaints, sì proprio lui, quello che sono andata fino a Parigi per provarlo. Ok. Non solo per provare il chiodo ma diciamo che il pensiero di un fitting perfetto ha avuto il suo peso nella scelta della destinazione delle mie vacanze pasquali.

Ho bisogno di qualche ora per studiare i look, per le foto. Come fanno le Fashion Blogger vere, no? Insomma non crederete mica che quello che fotografano sia davvero, l’ #outfitoftheday

Sono look che vengono minuziosamente studiati con ore di prove davanti allo specchio e alcune altre ore di post produzione. Spiana di qua, stringi di la, allunga un po’ qui… Il gioco è fatto.

Ok. Voglio riuscirci anch’io! Devo ritagliarmi una fetta di tempo per le prove.

Ci riescono tutte, perché non dovrei riuscirci io!

Venerdì ore 13.30

Ok. Ok. Niente panico. D’accordo, il mio capo mi ha chiamata sul telefono aziendale per dirmi che dovrò fare un’ora in più di diretta. Ok, non è poi così grave, no?

Sono cose che capitano, nel mio lavoro. Mi piace anche per questo!

Basta avvisare l’estetista che ritardo, la spesa la faccio alle 16.00 invece che alle 15.00? E Giorgio? Merda. Giorgio!

Devo dargli da mangiare e portarlo fuori.

Ok. Tutto da capo. Giorgio. Estetista. Spesa. Prova look per domani.

In ordine di priorità. Mio figlio peloso al primo posto.

Venerdì ore 14.45

Ok. Ok. Ci siamo quasi. Su per le scale, gira la chiave nella toppa. “Giorgiooooo??? Amoooooreeee??? Eccolo il mio bebè!”

Feste. Coccole. Pappa. Passeggiata.

Ah. Avevo un marito io, una volta. Spetta un attimo che lo chiamo!

Cerca il telefono, Iaia. Dov’è??? Ok, la borsa è piccola, deve essere qui… Eccolo!

10 chiamate senza risposta? 10??? Cos’è successo adesso???

Componi… MioMarito… Tuuuuu… Tuuuuu… Tuuuu…

Che ansiaaaa! “Pronto” e mentre dico il mio “Pronto” … Giorgio… Cacchinaaaaa!

“Amore un attimo. Devo raccogliere la cacca. Amore no, non la mia! Ti spiego dopo”

Venerdì ore 15.50 

Ok. Niente di grave. Stefano stasera ha un evento importante e vuole che lo accompagni. Niente di grave, l’ho già detto?

Basta riportare Giorgio in casa, richiamare l’estetista e poi… La spesa! Dovevo fare la spesa, giusto!

E non dimentichiamo la prova dei look. Che ci tengo e va fatta per bene.

Poi mi butto su qualcosa, tanto il trucco ce l’ho già fatto e esco con Stefano.

Venerdì ore 16.40 

E va beh, l’estetista salta. Lei subito non poteva, io dopo non posso… Amen. Me ne starò con i piedi in disordine, tanto i sandali non li metto ancora.

Ora faccio la spesa con calma e poi vado a casa. Cosa dovevo comprare? E lo sapevo che lasciavo la lista a casa!

Ve beh… Vado un po’ a sentimento, su. Tanto mancano sempre le stesse cose in tutte le case, no? La pasta. La pasta manca sempre.

Driiiiin driiiiiin! “Mamma, dimmi! Sì mamma, lo so che non ti saresti mai dovuta sposare e che papà ti fa impazzire e che si è messo in testa di andare a pescare e sta diluviando. Lo so. Me l’hai già detto stamattina. Ma sta ancora diluviando? No. Qui no!”

Venerdì ore 17. 25 

Diluvia. Cazzo.

A Milano quando piove, ovviamente, il traffico è il tilt. Tutto nella norma.

Venerdì ore 18.40

Ok ok… Ancora tre scalini e sono a casa.

Ammazza quanto pesano ste buste, oh!

“Giorgioooooo!” Come mai non lo vedo? “Giorgiooooo!”

No, ok. Iaia non pensar male. Giorgio ormai ha imparato a fare i bisogni i fuori! Non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Lo vedo. Ok. Diciamo che forse deve fare ancora un po’ di pratica, il bebè.

Venerdì ore 19.00

Bastone, straccio, detersivo, attacca la lavatrice e nel frattempo strofina e disinfetta.

Ah… Ho sistemato la spesa. Ho dimenticato la carne e il pesce e preso la pasta che invece avevamo già.

E va beh, cazzumene! Mangeremo pasta tutta la settimana. A mali estremi…

Venerdi ore 19.30

Che ore soooonoooo??? Ho 10 minuti per prepararmi, sta arrivando Stefano.

Ok ok. Niente panico.

Il vestito quello nero che va sempre bene, dov’è?

Nooooo! Da lavare! E per forza, visto che va sempre bene metto solo quello!

Ok. Cose a caso.

Lancio nell’armadio cosparsa di colla, quello che si attacca va bene.

Ai party funziona sempre. Sarò “Iaia TroppaModa”

Metti su cose a caso e ti atteggi a quella che “Raga ovviamente è tutto  studiato!”

Venerdì ore 21.00

Oh, ma quando finisce sta roba? Ho già sorriso con accondiscendenza alle solite 22 persone che “Faccio cose, vedo gente!” Ho capito che “Fate cose” ma ecco, di preciso, cosa fate?

Comunque almeno due o tre di queste che vedono gente mi hanno fatto i complimenti per il look. Ve l’ho detto che la tecnica della colla funziona.

A proposito di look… I look per il Blog! Beh, li preparo prima di andare a letto, tanto non ho mica sonno.

A proposito… Stefano dov’è finito? Ora vado a cercarlo.

Magari prima… “Scusi posso avere un altro prosecco?”

È l’ultimo. Promesso.

Venerdì ore 24.00

Quando ho detto che era l’ultimo ancora non sapevo che avrei incontrato la mia amica Cinzia, come potevo saperlo? E come potevo sapere che quel verme di Marco l’ha mollata in vacanza, proprio quando lei credeva che le avrebbe chiesto di sposarlo? La situazione richiedeva qualche bicchiere in più, come potrete capire.

È tutto sotto controllo, comunque, era solo prosecco. Se non fosse per il sonno allucinante che mi è venuto.

Ora entriamo in casa, mi strucco e volo all’armadio a preparare gli outfit per lo shooting di domani. Che ci tengo. Sono una Blogger. A queste cose si lavora per bene. Anzi… Devo anche mettere la sveglia alle 8.30 che si scatta alle 10.30 ma devo truccarmi.

Ora ecco… Mi sdraio un attimo solo che sistemo la sveglia…

Sabato ore 9.45

Che ore sono? Che ore sooooonooooo???

Oh no! No! Nooooo!!! Ecco lo sapevo!

La mia vita è un disastro, faccio solo casini, non sarò mai una Blogger come si deve… Ma come fanno le altre??? Come??? Ma non ce l’hanno una vita?

E adesso cosa faccio?

Ok. Faccio l’unica cosa che posso fare.

Mi trucco al volo, do una spazzolata ai capelli e poi… Mi vesto a sentimento. Come ieri con la spesa. Ecco.

La mia vita è una vita a sentimento. Una vita improvvisata, insomma.

Sonounfallimeeeeeentoooooo!
Questa è una storia vera.

Le foto sono il risultato di uno shooting e di un outfit “a sentimento”, improvvisato dalla qui presente “fallimentoumano”

Un ringraziamento speciale al mio nuovo Kit Make Up di New Cid Cosmetics (di cui vi parlerò presto) con il quale ho realizzato un trucco completo in 5 minuti ed, ovviamente, al mio chiodo di Allasaints che, con quello addosso, pure se sei un casino di femmina come me sarai sempre una gnocca spaziale.

 

Iaia De Rose – leather Jackets by Allsaints, Shirt by Oysho, Skirt By Dolce e Gabbana, Boots by Massimo Rebecchi, Bag by Chanel, Mirror by Linda Farrow

 

Iaia De Rose

Iaia De Rose

 

Iaia De Rose

Iaia De Rose

 

Iaia De Rose

Iaia De Rose

Iaia De Rose

Spero che il nuovo outfit vi piaccia.

E perdonatemi se ecco, forse non sarò mai una vera Blogger, ma una vera donna come tutte voi quello sì.
Al prossimo incantesimo…

Credits

Make Up New Cid Cosmetics

Hair Aveda

Photo by Ale Brusinelli

Jackets by Allsaints (Balfern)

Shirt by Oysho

Skirt by Dolce e Gabbana

Boots by Massimo Rebecchi

Bag by Chanel

Mirror by Linda Farrow Eyewear





18 Comments

  • Manuela ha detto:

    Cara iaia! Il tuo blog è perfetto e stupendo e tu sei una donna vera e non stereotipata! Alla fine dei riuscita a fare tutto hahhaa grande!
    Bacioni ti seguo sempre.

  • Mariella ha detto:

    Cara Iaia, ma sei stupenda…e per fortuna che esistono le persone come te che si mostrano per quello che sono nella loro quotidianità e normalità…comunque sei una wonder woman: io dopo un venerdì così avrei passato il mio weekend abbracciata al divano e invece tu hai trovato il tempo e le energie per uno shooting con un outfit perfetto…sei grandiosa! Un abbraccio!!!

  • Liz ha detto:

    E a me sei piaciuta fin dalla prima volta che ti ho vista su qvc proprio perché sei una donna vera!!! A parte la tua bellezza esteriore, si vede che sei bella dentro proprio perché sei vera e la tua sincerità traspare sempre! Un bacione!!!
    Ps: mi sa che ho di nuovo qualche problema con lo smartphone perché ogni tanto non riesco a visualizzare i miei commenti e le tue risposte.. comunque sappi che ti seguo sempre con affetto e non ho mai perso un tuo post (neanche in viaggio di nozze!)! ♡♡♡

  • Chiara ha detto:

    …necklace by? Te la vedo indossare spesso e mi piace un sacco, dove la trovo? Vogliamo foto dell’outfit “con la colla”!! Complimenti per l’energia e grazie per i retroscena. Di blog di moda ce ne sono tanti, tu invece sei unica! Tutto materiale per il libro 🙂

  • Chiara ha detto:

    Merci beaucoup. C’est très élegant, en effet. Bonne soirée Iaià!

  • CLA ha detto:

    Eccolo finalmente il chiodo!! Bellissimo e ti sta divinamente!

  • Liz ha detto:

    Iaia mi sa che anche questa volta non ti è comparso il mio commento..

  • Liz ha detto:

    Io non lo vedo più.. e neanche la tua risposta a quel commento.. mi sa che è giunto il momento di cambiare davvero lo smartphone!!! 😉

  • Stella ha detto:

    Cara Iaia hai una vita bellissima.. Questo gran cAos se così si vuol chiamare la rende unica.. Grazie di portarci con te nella tua vita quotidiana.. Ci fai capire che anche se hai un lavoro diverso dal nostro sei una di noi.. Bacio ❤️

  • Paola ha detto:

    …Iaia una di noi!!! Un casino unico, continuamente di corsa, che si dimentica sempre tutto! Come me! Ehm….più o meno…perché se mi butto io dentro l’armadio con la colla, dubito che verrebbe fuori l’effetto moda!!! Ma ci sto lavorando eh? Ogni volta che posso, acquisto un capo che ne vale dieci (non come prezzo, ma ci siamo capite). A proposito, il chiodo è stupendo, ma essendo fuori dalla mia portata ho scovato qualcosa su Zara che potrebbe essere un degno sostituto low cost. Mi piacerebbe sapere la tua opinione……:-)
    Paola

  • Stefy ha detto:

    bellissima 🙂

  • Elisa ha detto:

    Sei meravigliosa Iaia e noi ti vogliamo così una gnocca vera e autentica!!!! Ciao
    P.S. Scusami se accenno ad un altro discorso, ma vorrei farmi un tatuaggio, potresti svelarmi un tuo magico incantesimo? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *