Il mio matrimonio: anteprima immagini (Parte 3)

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz
Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Pare che, tra voi lettrici, ci siano molte “bride to be” o aspiranti tali. Tante sognatrici, che attendono con ansia l’incontro con un principe che le porti all’altare. Tante appassionate di matrimoni. Tante amiche che mi scrivono, semplicemente, perché sono rimaste affascinate dalle immagini del mio “giorno speciale” e vogliono scoprire tutti i dettagli.
Questo mi lusinga davvero e mi commuove anche un po’.
Oggi vi mostrò una parte del mio matrimonio che, se avete seguito la trasmissione “Quattro matrimoni” di Fox Life, non avete visto. Tantissime amiche che hanno visto la puntata e poi sono approdate sul Blog mi hanno chiesto il perché di questa assurda mutilazione.
Ecco, vedete care amiche, faccio televisione da 10 anni e devo svelarvi un’amara verità (ma voi siete troppo sveglie e sono sicura che già lo sapete)
La televisione, purtroppo, molto raramente dice la verità. La tv è fiction, quasi sempre. Negli anni ho dovuto molto combattere per rimanere sempre coerente con me stessa e dire sempre e solo quello che pensavo. Posso dire di esserci sempre riuscita anche nei reality (come La Fattoria, a cui ho partecipatone nel 2007. O “Quattro matrimoni” appunto. ) Io sono sempre stata solo e soltanto me stessa. Onesta, sincera, ironica. Lo sono ogni giorno, in ogni diretta tv. Si può dire lo stesso degli altri? Dei partecipanti ad un Reality? No.

Probabilmente gli “addetti alla tv” diranno che in pochi minuti di messa in onda dei tagli sono necessari. Bene. Presto posterò un video riassuntivo del mio matrimonio che dura solo 3 minuti e dove c’è tutto, ma proprio tutto, quello che i miei ospiti hanno visto. E che voi invece non avete potuto vedere.
E allora, vi starete chiedendo, perché hanno tagliato mezza festa? Beh. Io ho una mia teoria. Voi cosa fareste se vi accorgeste che c’è stato un complotto e un matrimonio “fantasmagorico” è stato votato con voti osceni e bassissimi? Io mi farei una risata. E me la sono fatta infatti.

Ma so bene che, in questo caso, avreste 2 possiBilità.
1) Mandarlo in onda comunque in forma integrale, rischiando in questo modo che le persone a casa di fronte ad una tale ingiustizia si imbufaliscano e insinuino che le votazioni fossero pilotate.
2) Tagliarne una parte, ridimensionarlo, cercare di farlo apparite un po’ più “alla portata” in modo da giustificare, anche se in maniera comunque maldestra, delle votazioni bassa.

Ora vi mostrò la parte tagliata. Perché è vero che al mio matrimonio c’è stato quello che io ho definito “Sagrimonio” (una sagra di paese a scopo benefico, dove i miei ospiti hanno gustato piatti tipici da sagra OTTIMI, non mi stanco di dirlo, cucinati dalla Fidas Federazione italiana Donatori di Sangue) ma è vero anche che il mio era pur sempre un matrimonio e una prima parte in un locale classico con cibo raffinatissimo c’è stata. Eccome se c’è stata. E ora potrete godervela.

E allora vediamo insieme tutto quello che è stato tagliato.

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Pantarei

Questo è il parco di Panta Rei, a Diano Marina, dove si è svolta tutta la prima parte della festa, dalle 16.30 alle 21.00 circa. Prati inglesi che sfiorano il mare, palme e un’antica villa in stile vittoriano regalano uno spettacolo unico. Abbiamo voluto trasformare il giardino della villa in un percorso “Walk our Story” in cui gli ospiti sono stati accolti ed invitati a percorrere i momenti più belli della nostra storia d’amore. Abbiamo riallestito l’ambiente, infatti, decorando i pini secolari presenti con spago grezzo e centinaia di nostre fotografie appese.

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

 

 

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

 

Al termine del percorso si trovava un grande buffet di bevande alcoliche e non. Champagne e cocktail (tra cui il famoso Spritz che ha fatto impazzire i nostri ospiti) realizzati sul momento da barman eccezionali.

Al centro della scena un grande albero della vita su tela. Abbiamo posto a fianco delle spugnette imbevute di colori all’acqua in tinta con i toni della palette cromatica del nostro evento. Gli ospiti sono stati invitati a lasciare una loro impronta su quello che è poi diventata una vera e propria opera d’arte.

 

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Ed ora il momento del nostro arrivo. Un arrivo sobrio e discreto come, da sempre, nel mio stile. ;-)

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

 

 

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

 

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose

Dopo il nostro arrivo ci siamo spostati tutti a bordo della meravigliosa piscina.

 

Pantarei

 

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose

Qui, in un’atmosfera di relax e divertimenti, dieci camerieri al passaggio rigorosamente in bretelle, come il dress code imponeva, hanno servito ben dodici differenti pietanze, tutto a base di pesce fresco. Il Bohemian Menu é stato creato dal geniale Chef Alessandro Panizzolo.

image

Gusti estasianti e particolarissimi hanno incantanto i presenti. Dove sono finite queste dodici portate? Come mai non sono andate in onda? E, sbaglio. Ho è stato detto che il cibo era “scarso”. Bah… stranezze televisive visto che qui erano solo le 17.00 del pomeriggio e si è mangiato ininterrottamente fino alle 2 di notte.

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Guardate che belli i miei invitati! Loro sono le mie colleghe, conduttrici su Qvc, da sinistra Roberta, Cristina e Lidia!

Qualche immagine della meravigliosa festa a bordo piscina. Ricordo che ero così felice nel vedere quanto i miei ospiti si stessero divertendo. C’era un’atmosfera magica. Tutti ballavano, cantavano, chiacchierava o. 250 persone in un clima da favola, a piedi nudi sull’erba mentre tramontava.

Iaia De Rose

Matrimonio Stefano Dorona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Dorona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Dorona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Dorona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

image

 

La sposa aveva richiesto che tutti gli uomini indossassero bretelle e tutte le donne rispettassero il Dress Code Bohemian. Non sono bellissime Elisa e Marina? Ho avuto le invitate più chic della storia dei matrimoni!

Potevo esimermi dal lanciarmi nelle danze? Insomma, proprio io? Dopo pochi minuti ho cominciate a dare segni di cedimento, mi sono liberata delle mie amate Loboutin Pigalle 120 mm (a proposito, se ci fosse qualche prossima sposa in questo momento su queste pagine ecc, non faccia la mia scelta! Sono tanto tanto belle ma troppo troppo scomodeeee!!!) e del velo e ho cominciato a fare la cosa che mi riesce meglio: la folle. Ma quanto mi sono divertita! E poi del resto il mio era un matrimonio Bohemian ed anche io sono stata una perfetta, ribelle, sposina Bohemienne.

 

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

 

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

 

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Per l’intrattenimento musicale ci siamo affidati alla Signoroni Band, sì proprio quella scelta anche da Eros Ramazzotti per il suo ultimo matrimonio. Che dire. Scelta azzeccati sisma. Repertorio Swing, per questa parte della festa, leggero e magistralmente interpretato dalla splendida voce di Stefano. Come vedete nessuno ha resistito e, malgrado fosse pomeriggio, si sono scatenate le danze!

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Al tramonto, foto per tutti. A farci da sfondo il mare… Eccomi qui con le mie damigelle e il mio “valletto” il meraviglioso Patrick!

Pantarei

 

Abbiamo concluso il pomeriggio introducendo i nostri ospiti, mano a mano, a quello che avrebbero trovato al Sagrimonio. Un’atmosfera felliniana, fiabesca, che narrava di circo e di magia.

Le così, ecco l’onirica esibizione di Patrick, che è anche uno straordinario danzatore.

Pantarei

 

E poi, come per magia, ecco comparire sull’acqua della piscina una bolla di meraviglia. All’interno una fantasticar performer, ha letteralmente incantanto i presenti, lasciando tutti a bocca aperta. Anche me, che naturalmente, sapevo cosa sarebbe accaduto.

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Ed eccomi qui, abbracciata a mio marito, mentre mi godo uno spettacolo che ha superato di molto ogni mia aspettativa. Tutto perfetto, tutto come lo volevo, anzi, meglio di come avrei mai potuto desiderarlo.

E mentre mi stringo alla sua spalla penso che, finalmente, il sogno è diventato realtà…

 

 

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Matrimonio Stefano Corona e Iaia De Rose, foto di Julian Kanz

Eppure nulla era ancora terminato. Di li a poco saremmo approdati tutti in quella terra di favola che è stato il nostro “Sagrimonio”, definito da molti “un sogno ad occhi aperti”.

Continuate a seguirmi e, presto, vi svelerò ogni dettaglio…

 

Al prossimo incantesimo…

 

 

 

12 Comments

  • Liz scrive:

    Iaia grazie per averci regalato queste foto stupende!! I tuoi post sono tutti bellissimi ed interessanti, ma i miei preferiti sono proprio quelli relativi al tuo matrimonio! E infatti non vedo l’ora che tu carichi il video riassuntivo! Da quello che si vede dalle immagini (bellissime!) il tuo matrimonio sembra una fiaba, una magia! E ciò che traspare è l’amore.. e la felicità! E poi tu eri semplicemente stupenda!!! L’unica cosa che mi viene da dire in questo momento è grazie! Grazie per aver condiviso con noi questi scatti e per averci dato la possibilità di “respirare” un po’ della magia di quel giorno attraverso il tuo blog! Un bacione affettuoso!
    Ps: ho letto qualche critica in questi giorni sul blog.. purtroppo fanno parte del gioco.. sappi però che a me è a tante altre streghette quello che scrivi interessa molto! Per me il tuo blog é una fonte di spunti e suggerimenti utilissimi e la prima cosa che faccio quando accendo il tablet é venire a controllare se c’è qualche nuovo post!

    • Finché arrivano critiche che dicono che “sono brutta” direi che possiamo andare avanti serene no? Fossero queste le cose importanti della vita!
      Grazie Liz, sono felice che l’argomento wedding ti appassioni. Anche a me piacciono tanto allestimenti, abiti ecc… È una mia passione. Un bacione.

  • Mariella Bonacina scrive:

    Grazie Iaia, perchè ogni giorno mi fai sognare (queste meravigliose foto ne sono la dimostrazione) e non mi fai rinunciare ai miei sogni…Un abbraccio!!!!

    • Mai rinunciare ai sogni. Anche io, per tanto tempo, ho creduto che l’amore vero non sarebbe mai arrivato. E poi è arrivato lui. E li ho capito che un uomo che mi stringesse forte, senza preoccuparsi troppo della mia apparenza ma molto di più della mia sostanza, esisteva. Ho capito subito che lo avrei sposato (ecco.. Dopo averlo un po’ messo alla prova, lo ammetto. Mai fidarsi ciecamente degli uomini!) Ed ora eccoci qui… ;-)

  • Alessandra Casarin scrive:

    Non ti curar di loro…. Come recita il sommo poeta…. Il tuo matrimonio cara Iaia e’ da URLO!!!!!!! Romantico, originale, spiritoso, profondo e ancora di piu!
    Assolutamente da prendere come esempio…. È sicuramente c’è chi copierà!!! Ma mai sarà uguale all’originale!!! Cara streghetta ti faccio i miei complimenti e non mi stupisce il fatto che abbiano “stranamente” evirato(passami il termine) una parte del tuo matrimonio…. L’invidia è’ una brutta bestia!!! È poi a chi dice che era brutto il vestito o la location spero che mi invitino al loro matrimonio (perché c’è qualcuno che ha il coraggio di sposare in ricchezza o povertà in salute o in malattia qualcuna di codeste persone?

    • Grazie delle belle parole, cara Alessandra. Mi fanno davvero piacere! Così sei di Andora! Anche i miei nonni, zii e cugini vivono lì! Sono andata a trovarli a Natale, con mio marito!p e i miei genitori! Brava, passa da Pantarei, vale davvero la pena.
      Riguardo il mio matrimonio, che dire. È stato esattamente come lo desideravo. Una festa per tutti gli invitati. Volevo che sognassero, che restassero a bocca aperta. E ci siamo riusciti! Arriverà presto l’ultimo capitolo fotografica. Forse il più sorprendente!
      Un bacione.

  • Lapippipessa scrive:

    Iaia, inutile aggiungere altri commenti. Quando si guarda un’opera d’arte, di valore inestimabile, si sta in silenzio ad ammirarla, e basta….
    Nel tuo cuore, sai di aver vinto e questo è sufficiente.
    Daje tutta e un clamoroso VAFFA a chi ce vole male!!!
    Un bacio

  • Valeria scrive:

    Incredibile che nulla di tutto ciò sia stato mandato in onda! Sono capitata su questo blog proprio per cercare informazioni sul tuo meraviglioso abito dopo aver visto “Quattro matrimoni” e adesso scopro che le immagini sono state “tagliate ad arte”.. Che tristezza, ma che bisogno c’era? Mah!

  • Valentina scrive:

    Ciao Iaia! Le foto del tuo matrimonio mi lasciano ogni volta che le guardo a bocca aperta. Eravate splendidied il tuo vestito un vero incanto!!
    Io mi sposo tra un anno ed il tuo matrimonio mi sta dando un sacco di spunti.
    Amo i matrimoni e l’atmosfera che si respira e devo dire che nel tuo ancora di più!!!
    Purtroppo la puntata di “Quattro matrimoni” non sono riuscita a vederla e online non si trova. Spero un giorno di riuscire a vedere le altre 3 come erano vestite.
    Complimenti sei bravissima! Ti seguo sempre con passione :-)
    Un abbraccio,
    Vale

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>