I jeans più cool del momento e la questione culo

E pensare che da ragazzina li odiavo. Mia mamma, invece, me lo diceva che mi stavano bene e che con la vita bassa, al contrario, sembravo una scappata di casa. Che dire, come sempre aveva ragione.

Il modello di denim più cool del momento si chiama Mom e  guarda indietro, agli anni 90, riporta in su la vita, che supera l’ombelico per poi aumentare di volume sui fianchi e sulle cosce ed è quindi perfetto per la mia fisicità che mi accomuna a molte di voi: vita stretta, fianco tondo.

Vi ricordate Beverly Hills 90210 e i jeans che indossavano Brenda e Kelly? Ecco. I Mom Jeans sono proprio loro, anche se il loro nome ci fa pensare alle mamme in eterna corsa dietro i pargoli. Si chiamano così, infatti, perché nascono proprio come modello perfetto per giovani mamme.

Non sono jeans particolarmente facili da portare e non donano a tutte, c’è da dirlo. Ma se scovate il modello giusto l’effetto super moda è davvero garantito.

Sono perfetti per chi ha il punto vita ben marcato e pancia piatta, da valorizzare stringendo una cintura. Questo modello ha la particolarità di arrotondare il fondoschiena, quindi è perfetto per chi ha un lato B un po’ piatto, da evitare invece se avete un sedere decisamente voluminoso.

I miei preferiti? I Levi’s 501 vintage, naturalmente. Online si trovano ancora e se sapete orientarvi con la taglia farete un acquisto effetto wow.

Purtroppo i Levis Vintage sono di tela rigidissima e vanno quasi sempre riadattati per dargli un tono più attuale.

Naturalmente Levi’s si è accorto per tempo di questo grande ritorno ed ha lanciato sul mercato il Levi’s 501 CT, il modello anni 90 rivisitato con una tela più morbida e un taglio decisamente modaiolo.

Vi consiglio di provarli perché sono davvero speciali!


  

Io, sulla questione jeans, mi tormento da anni. Volete tutta la verità? Eccola.

Gli skinny jeans mi stanno malissimo. Sì lo so che cosa state pensando, che sono magra e alta e beata te e tutte quelle cose lì.

Io vi ringrazio ma, in realtà, io sono una snella con tutte le curve al posto giusto. Ho il sedere a mandolino e delle belle cosce tornite, quindi gli skinny (soprattutto quelli a vita bassa che…. Oddddiooooomiooooosalvamitu!) mi fanno effetto salsiccia insaccata.

A me stanno bene i jeans con la vita altina (non altissima. Altina vuol dire ad altezza ombelico) con la gamba dritta. Essendo slanciata diciamo che posso permettermi anche una gamba un pochino più voluminosa dello slim. Fino al boy-friend.

Poi c’è la questione culo, raga. Il tormento, il flagello, l’eterna rottura di palle.

Io non so voi ma, appena http://baratofarmacia.com/viagra.html infilo i jeans, mi giro di schiena e comincio a scrutare le mie chiappe nello specchio con la precisione di un cecchino russo ed altrettanta perfidia.

Non me ne sta bene uno!!! Prevalentemente i jeans mi schiacciano il lato B che essendo già voluminoso in questo modo piomba inesorabilmente verso il basso e si allarga sui lati. Risultato: voglioooomorireeeeeee!

Zero jeans. Basta jeans. Chiudiamo la questione jeans! E infatti per anni non li ho portati.

Poi con la maturità (Oddio. Che paroloni!) ho cominciato a far pace con le mie curvette e a guardarle con amore. Morale della favola?

Se voglio un bel culotto tondo e alto devo evitare come la peste bubbonica i jeans con elastane. I jeans con elastane sono il male, lo strumento del diavolo e il mio culo li odia.

Se pure il vostro culo odia l’elastane dovrete scegliere quelli in tela rigida (poi odierete anche quelli perché sono scomodi come una trappola per topi. Ma pazienza. Sono fighi e quindi ciao)

Poi c’è l’annosa questione tasche. Ne troppo giù (fanno il culo a frittella) ne troppo su (il sedere sembra ancora più basso). Ne troppo piccole ne troppo grandi. Insomma, ancora una volta vince Levi’s… Non c’è storia.

  
   

 
Le tasche dei Levis sono sempre un po’ a V e posizionate verso l’esterno. Non so cosa sia, forse qualche strano sortilegio, fatto sta che ti fanno le chiappe giuste.

Comunque siccome sulla questione jeans credo non finirò mai di angosciarmi tra qualche giorno prendo d’assalto il negozio di Levi’s a Milano.

Ho intenzione di sequestrare un commesso maschio. Sì deve essere maschio. Lo metterò seduto dietro di me, proverò tutti i modelli di jeans creati dal 71 ad oggi e gli chiederò di descrivermi l’esatta proiezione del mio sedere fino a che non gli vedrò le farfalline negli occhi.

Mi porto anche le provviste e una scorta di acqua minerale, che sarà un lavoro lungo. Sono sicura che alla fine sarà costretto a scovare per me il modello perfetto. Quello che mi fa le chiappe wow.

Poi vi faccio sapere. Voi non fatene parola che non vorrei che mi blocchino all’entrata.

E voi? Come state messe sulla questione jeans? L’avete trovato quello giusto giusto? E il vostro didietro è felice? Sentitevi libere di commentare qui sotto che se qualche pioniera risolve la questione ha il DOVERE SACROSANTO di informare la congrega, in primis la vostra Strega Madre (io) che fa sempre tanto per voi e se lo merita.

Confido nel vostro buon cuore.
Al prossimo incantesimo…
Ps. Se volete leggere ancora sulla questione jeans perfetto che mi danna l’anima, trovate un post interessante QUI

14 Comments

  • manuela ha detto:

    iaia io adoro i jeans degli ultimi tempi( che richiamano gli anni 90)
    la prima cosa che guardo io quando misuro i jeans è come mi fanno il culo ahahahah
    grazie x le dritte
    ho sempre portato i jeans super aderenti, ma vorrei provare il nuovo trend del ritorno anni 70, a zampa di elefante!!!!!!!
    tu comunque staresti bene anche anche con una tuta da meccanico don’t worry
    bacioniiiiii

  • Liz ha detto:

    Stupendo questo post Iaia!!!! Utile e divertentissimo! Mi consola sapere che non sono l’unica ad avere un rapporto problematico coi jeans: mi piacciono ma fatico molto a trovare il modello (e pure il colore, visto che li preferisco scuri) giusto! Ieri dopo ore in camerino… li ho lasciati in negozio! Un bacione!

  • Patri ha detto:

    Fantastica ..ah! ah! ah! cara strega madre sono cresciuta con i Levi’s 501 quanti ricordi ….e poi chissà perchè ho smesso !? Bo il fatto è che come dici tu nessun Jeans mi ha più soddisfatta come il 501 Che mi faceva un culo favoloso ….e allora sai che ti dico grazie per le dritte appena posso torno ai Levi’s….quindi è l’ elastane il colpevole del culo a frittella ? Peccato sono comodi …facci sapere quale sarà la tua scelta bacio

  • Paola ha detto:

    Che dannazione i jeans! Croce e delizia di ogni donna. Io però ho combattuto per anni e anni e anni una lotta diversa con questo tipo di pantaloni, perché sono alta 183 cm e quindi TUTTI i jeans del mondo mi stavano cortissimi. E siccome è dal 1994 che sono alta così, i miei LEVI’S 501 erano a dir poco tremendi, perché per averli lunghi giusti dovevo prenderli larghi, e l’effetto vi assicuro era una roba devastante perché altro che culo, ci ballavo dentro e il mio posteriore veniva completamente inghiottito dalla tela. Poi arrivano gli skinny, che a vita bassa mi stanno male perché mi fanno l’effetto alucce di pollo sui fianchi, e poi indovinate un pò? sono CORTISSIMI. Di tutte le marche, ho speso cifre folli, ma niente. Adesso che siano corti va bene, perché usa la caviglia scoperta, ma fino a ieri è stata durissima. Fortunatamente l’evoluzione femminile ha fatto sì che qualche genio, in ASOS, inventasse una linea dedicata solo alle donne alte più di 180 cm (ASOS TALL), ed ho scoperto finalmente quanto un paio di jeans possa essere perfetto anche per me!!! Vita alta e gamba lunga al punto giusto, inoltre posso finalmente permettermi anche i jeans a zampa, che adoro!

  • Mariella ha detto:

    Cara Iaia…devo dire che da quando i jeans a vita alta sono tornati in auge, li ho guardati sempre con un misto di curiosità e diffidenza…la diffidenza riguarda la mia altezza: purtroppo sono solo 160cm, ma posso contare su un fisico asciutto e longilineo…secondo te, che sei la mia fashion guru, come incide la vita alta sull’altezza? potrei sembrare uno gnomo se li usassi? Grazie mille! Un abbraccio!!!

  • Stella ha detto:

    Io amo i jeans ma non riesco a vedermi con quelli a vita alta.. Mi sembro orrenda…sono alta 165 cm e peso 50 kg ma mi sembra che quelli a vita alta mi facciano il culo di una balena.. Sono magra ma il mio culo scusa il termine è bello tondo.. Quelli a vita bassa sembra che me lo facciano più piccolo.. O sbaglio?bacione grande strega!

  • marika ha detto:

    Io ho il culone. E mi sono sempre dannata. Croce della mia vita, come trovare i jeans che mi stessero (innanzitutto!) e che mi stessero bene.
    Poi sono stata a Cuba, e mi sono resa conto che il mio culone impresentabile era, in realtà, un culone da urlo! Di quelli da far girare tutti gli uomini (i cubani, almeno) che amano le curve fino in fondo! E questo mi ha aperti un modo: questo e un sano allenamento che il culone un po’ burroso sia cmq abbastanza alto.
    Ma il culone resta! E quindi di Jean ne ho provato davvero tanti. Perché, oltre al culone, ho anche i fianchi molto, mooolto larghi, e mi serve qualcosa che contenga tutta sta roba qui valorizzandone la femminilità. La risposta ai miei drammi si chiama: LIU JO BOTTOM UP. Una linea di jeans Liu Jo fatta proprio per raccogliere le curve e sistemarle per bene! Da allora non indosso altro! Ci sono diversi modelli della linea Bottom Up: vita alta, vita bassa, vita media, vita bassissima; a zampa, skinny, super skinny…insomma, di tutte le lunghezze sopra e sotto e dei colori più classici, dal lavé a quello scuro, passando per il grigio e il nero! Io indosso generalmente vita media (qualche volta bassa, perché ho poca pancia!) e aderenti fino al ginocchio, che scendono un po’, ma solo un po’, più larghi alla caviglia! Da quando li ho scoperto non uso altro! Il prezzo varia dai 90 ai 180-200€ il paio, ma riesco a trovarli sempre negli outlet o in saldo! E cmq il jeans della vita va comprato! Anche uno solo all’anno! 😉 ps: Molto efficaci in tal senso anche i leggins calzedonia effetto jeans (non sono trasparenti, e hanno tasche e cerniere…e un prezzo molto più light: 25-40€ al massimo!). Un bacio, super Iaia!

  • silvia ha detto:

    Io ormai ci ho rinunciato da anni al jeans perché mi sembra di non trovare mai il modello giusto…avendo il sedere molto in fuori e cosce tornite (porto la 42 quindi non sono magrissima) non so mai che modello prendere mi sembra che tutti i modelli mi ingrossino…però in effetti volevo fare anch’io un salto al Levi’s store per vedere se riescono a trovare un modello adatto al mio fisico (anzi se non sbaglio un paio di anni fa avevano lanciato delle linee specifiche per tre tipi di donne e fisicità)…poi Iaia un altro problema che ti sembrerà banale….ma che scarpe ci metto col Jeans? Io porto tanto gli stivali ma con il jeans fanno quell'”effetto porchetta che esce dalla scarpa” che proprio non mi piace…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *