Capelli più lunghi di 3 cm in un mese. Ecco come ho fatto.

Ok. Comincio con il dirvi che quei tre cm li ho tagliati, ieri sera. Me li ha tagliati mio marito, perché c’era la luna giusta e non avevo tempo di andare dal parrucchiere. Già. Sapevate che le fasi lunari influenzano la crescita dei capelli? Ne parleremo tra poco.

Iaia De Rose

 

Prima voglio raccontarvi la storia del mio proposito n. 3,di questo 2015 (tutta la lista dei miei propositi la trovate QUI)
È tutta la vita che lotto con i miei capelli. Quando ero ragazzina e li avevo forti e bellissimi ma odiavo che fossero biondi, perché tutti mi chiamavano Barbie e per una serie di altri motivi (Avete letto QUESTO mio post? Qui vi racconto cosa vuol dire essere bionda).
E così, a circa 18 anni ho cominciato a tingerli. Sono stata rossa, castana e perfino nera. Non mi stava bene nessuno di quei colori. Una bionda è bionda e il biondo sarà sempre il solo colore capace di farla splendere.
Poi, ad un certo punto li ho tagliati a caschetto. Il mio famoso caschetto, che mi ha resa nota al grande pubblico con il Reality La Fattoria, di Canale Cinque. Sapete che le ragazze andavano dal parrucchiere con la mia foto per copiarlo? In effetti era un caschetto geniale. Creato per me dal parrucchiere Gianni Di Muro, che ancora ringrazio per aver osato quello che nessuno voleva osare. Avevo capelli bellissimi e lunghissimi. Arrivavano al fondo schiena. È stato un vero colpo di testa, ma mi ha portato fortuna. Eccolo qui, il mio caschetto di allora.

image

I miei capelli sono sempre stati molto sottili ma, come dicevo, un tempo erano forti. Poi hanno cominciato a patire lo stress, il fumo (sì, purtroppo fumo), qualche carenza alimentare e, nell’ultimo anno che, come sapete, è stato particolarmente intenso, hanno finito di rovinarsi.
Un giorno, poi, mi sono ritrovata con una dermatite allergica su tutta la cute. Era evidente che si dovesse intervenire. E così ho deciso. Avrei cambiato i miei capelli. Questo sarebbe stato uno dei miei nuovi obbiettivi!
Mi sono messa di lena, mi sono documentata, ho telefonato millemila volte a mia mamma (ex parrucchiera) e… Ragazze, ha funzionato. I capelli sono cresciuti, si sono rinforzati, sono molto più corposi, più lucidi e tengono anche meglio la piega. Ed è passato solo un mese e mezzo da quando ho cominciato la mia cura. Qui sotto in pochi passi ecco tutto quello che ho fatto.

1) HENNÉ La dermatite pare sia stata scatenata da una mia allergia, che interessa tutta l’epidermide non solo la cute, ad alcuni agenti chimici. Vi ricordate l’olietto schiarente che vi avevo confessato utilizzare sui miei capelli in inverno quando, essendo io un biondo chiaro cenere naturale, diventano grigi? Ecco. Probabilmente quell’olietto conteneva qualcosa a cui sono allergica. Molto bene. Addio olietto.
Quando, però, ho smesso di utilizzarlo, mi sono ritrovata con la radice di una tonalità fredda, diversa dal resto. In più sulle punte avevo ancora le schiariture del sole estivo. Quindi? Tre colori in testa mi facevano un po’ effetto profuga. E così ho dovuto coprire tutto, con un’Henne scuro, ma solo dalle radici a scendere di circa 3 cm. Uno shatush al contrario, diciamo.
I capelli hanno gradito, diventando subito più lucidi. E la dermatite è scomparsa. Ho dovuto rinunciare a un po’ di bionditudine ma ne è valsa la pena.

2)BIOSCALIN Ne avevo sempre sentito parlare, da varie amiche entusiaste, ma non lo avevo mai provato. Ma era piuttosto evidente dalla condizione dei miei capelli che necessitassi di un aiuto anche dall’interno.
Il Bioscalin é un integratore (lo trovate in farmacia), a base di Zinco, Rutina, Vitamina C e una serie di altri componenti che servono, appunto, a ripristinare lo stato normale dei capelli. Ne ho preso una pastiglia al giorno (ad oggi sono a metà della seconda scatola. In farmacia mi hanno consigliato di completare almento 3 cicli.) Dopo circa 10 giorni ho cominciato a notare una differenza nella corpositá dei capelli. Sembravano più “voluminosi” e si sporcavano http://farmaciaabuonmercato.com meno. A distanza di un mese e mezzo i risultati sono evidenti. I capelli sono più lunghi e semplicemente più belli. Bioscalin decisamente promosso.

3) SHAMPOO E BALSAMO ALL’OLIO DI ARGAN L’Argan è un toccasana per i capelli. Se ancora non lo avete provato fatelo subito. Io ho scelto i prodotti di Silk OIL of Morocco, in questo mese, perché sono molto nutrienti. Mi trovo benissimo e la luminosità è impagabile.

4) OLIO AL FRANGIPANI Il frangipani veniva utilizzato dalle donne thailandesi per realizzare delle maschere da distribuire sulla cute, per far crescere i capelli e farli risultare luminosi come seta.
Io lavo i capelli 3 volte a settimana. La sera prima di lavarli massaggio tra le mani una noce di prodotto e lo spalmo su tutta la lunghezza dei capelli. Un pochino lo massaggio sulla cute. Poi lego i capelli e vado a dormire. La mattina dopo lavo i capelli. La differenza é immediata e molto evidente. Sapete quanto amo le cose che funzionano rapidamente.
Uso l’olio al frangipani di Elemis. Ve lo consiglio.

5) MASCHERA UOVO/OLIO/LIMONE Sì, l’odore fa schifo. Sì, è viscida e vischiosa. Sì, dovrete avvolgervi la testa dentro la pellicola trasparente. Ma ne varrà la pena. Perché é il rimedio naturale che da i più straordinari risultati sui capelli che possiate desiderare. Provate e mi direte.
Mescolate 2 tuorli, mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva e il succo di un limone. Forza e coraggio e … Spalmate. Più lascerete l’intruglio in posa meglio funzionerà.

6) SPAZZOLA. Ho acquistato una spazzola in setole naturali. Spazzolo i capelli la mattina appena sveglia e la sera prima di andare a dormire. Vigorosamente. Le setole naturali non tirano i capelli e non li spezzano e le spazzolate rinvigoriscono la chioma. Come suggerivano le nostre nonne “100 colpi di spazzola” sono un toccasana.

7) STOP PIASTRA/FERRO Per lavoro sottopongo i miei capelli ad una piega professionale ogni giorno. È troppo persino per capelli grossi e forti, figuriamoci per i miei. Resta il fatto che, devo andare in onda con un look ordinato. Ho cercato di limitare i danni abolendo completamente l’utilizzo di ferro e piastre ( gli strumenti più aggressivi) e ho preferito il Phon sempre a basse temperature. Uso il ferro solo se devo condurre uno show che verte sull’ Hair Style e in quel caso mi faccio acconciare da un professionista.
Niente piega fai da te con strumenti professionali, insomma.

8) ARIA E VENTO A casa faccio asciugare i capelli all’aria, senza usare il Phon. Se fa molto freddo asciugo unicamente le radici. In questo modo evito di stressate ulteriormente le punte, già provate.

9) SEMI DI LINO Consumo semi di lino ogni giorno, macinati a freddo. Uso anche l’olio di semi di lino. Lo spalmo sulle lunghezze e lo lascio in posa un’oretta, una volta a settimana. Provateci, le doppie punte scompariranno giorno dopo giorno.
E se volete un effetto wow provate a spalmarlo sulle ciglia! Vi stupirà!

10) TAGLIO DI LUNA Ok. Una mia amica modella mia ha raccontato questa cosa. Pare che, tagliando i capelli in alcuni giorni del mese, questi crescano più velocemente e più forti, aiutati dalla giusta fase lunare. Potevo non provare, secondo voi? Ho tagliato i capelli ieri sera, giorno propizio a quanto dice il calendario lunare. Ho tagliato via proprio quei tre cm in più. Mi è dispiaciuto un po’ ma le punte erano decisamente rovinate. Si doveva fare. Tra un mese vi dirò se questa cosa delle fasi lunari funziona.
Intanto, per chi volesse seguire il mio esempio sappiate che dovete fare in fretta, secondo il calendario lunare. I giorni ancora favorevoli sono oggi e domani.
E se volete scaricare tutto il calendario ho trovato un link interessante, eccolo QUI

Insomma, la mia lotta ai capelli sfibrati é cominciata! Siamo pronte a sfoggiare una chioma da fata?

Spero che questo post sia stato di vostro gradimento. Se avete domande scrivetele qui sotto, come sempre risponderò a tutte.
Al prossimo incantesimo…

50 Comments

  • Lapippipessa ha detto:

    Ottimi consigli Iaia!!! Alcuni trucchetti li conoscevo già…altri li ho appena appresi da te.
    Io con i capelli sono davvero fortunata, forti, voluminosi, corposi e ricci naturali. Però, fanno un pò fatica a crescere…ed io li vorrei lunghi come una volta…Quindi seguirò qualcuna delle tue dritte!!!
    Grazie e buona giornata!!!

    • Iaia De Rose ha detto:

      Dai dai che ce la facciamo! Facci sapere come procede! Intanto… Invidia pure per i capelli forti e i ricci naturali! Rosicooooo!

    • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

      Ottimi consigli Iaia!!! Alcuni trucchetti li conoscevo già…altri li ho appena appresi da te.Io con i capelli sono davvero fortunata, forti, voluminosi, corposi e ricci naturali. Però, fanno un pò fatica a crescere…ed io li vorrei lunghi come una volta…Quindi seguirò qualcuna delle tue dritte!!!Grazie e buona giornata!!!

  • Mariella Bonacina ha detto:

    Grazie Iaia per i bellissimi consigli…li seguirò sicuramente visto che anch’io desidero avere capelli belli lunghi…ormai quattro anni fa, in una giornata di assoluta follia, ho tagliato drasticamente i miei capelli, ma ora ho ritrovato il piacere di averli belli lunghi. Ho notato che usando l’olio di argan i capelli sono più corposi e si sporcano anche di meno…volevo chiederti se come semi di lino utilizzi i linwoods, perchè volevo provarli e vedere che effetto hanno sui miei capelli!!! Un abbraccio e a presto!!! 🙂

    • Iaia De Rose ha detto:

      Sì, uso i Lindwoods ora. Come qualità sono ineccepibili. Oppure li prendo in erboristeria.

    • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

      Grazie Iaia per i bellissimi consigli…li seguirò sicuramente visto che anch’io desidero avere capelli belli lunghi…ormai quattro anni fa, in una giornata di assoluta follia, ho tagliato drasticamente i miei capelli, ma ora ho ritrovato il piacere di averli belli lunghi. Ho notato che usando l’olio di argan i capelli sono più corposi e si sporcano anche di meno…volevo chiederti se come semi di lino utilizzi i linwoods, perchè volevo provarli e vedere che effetto hanno sui miei capelli!!! Un abbraccio e a presto!!! 🙂

  • Ilary ha detto:

    Ciao Iaia!! è la prima volta che commento, ma ho letto tutti i tuoi post e ti seguo sempre.. sei davvero bella e bravissima!! Ti volevo chiedere se quando avevi fatto l’henné hai usato l’henné quello rosso o quello neutro, perché avendo anche tu i capelli biondi ti consiglio per dare dei riflessi fare una volta al mese l’henné biondo o degli impacchi anche solo con henné neutro e un po di polvere di camomilla e rabarbaro e un cucchiaino di curcuma, dà dei riflessi molto caldi e belli! Un altro consiglio che ho ricevuto e che vorrei condividere con te, con voi è quello di usare anche l’olio di cocco come impacco, magari anche mischiato a quello di lino, fa dei capelli davvero morbidi e setosissimi! Grazie di tutti i consigli che ci dai, sei molto preziosa!! 🙂 un bacione

    • Iaia De Rose ha detto:

      Io ho fatto l’Henne biondo, non ti so dire la tonalità però. Credo biondo scuro. Grazie del consiglio, proverò questo impacco! E anche l’olio di cocco mi attira moltissimo! Ti farò sapere…

    • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

      Ciao Iaia!! è la prima volta che commento, ma ho letto tutti i tuoi post e ti seguo sempre.. sei davvero bella e bravissima!! Ti volevo chiedere se quando avevi fatto l’henné hai usato l’henné quello rosso o quello neutro, perché avendo anche tu i capelli biondi ti consiglio per dare dei riflessi fare una volta al mese l’henné biondo o degli impacchi anche solo con henné neutro e un po di polvere di camomilla e rabarbaro e un cucchiaino di curcuma, dà dei riflessi molto caldi e belli! Un altro consiglio che ho ricevuto e che vorrei condividere con te, con voi è quello di usare anche l’olio di cocco come impacco, magari anche mischiato a quello di lino, fa dei capelli davvero morbidi e setosissimi! Grazie di tutti i consigli che ci dai, sei molto preziosa!! 🙂 un bacione

  • sere ha detto:

    Ciao, molto interessante e carino il tuo blog, sia per le idee e i consigli che dai, sia per il tuo modo di scrivere… Solo che, perdonami, ma vedere tra i prodotti consigliati molti di quelli venduti su qvc mi fa un pò dubitare…

    • Iaia De Rose ha detto:

      Ciao Sere,
      Capisco il tuo dubbio, lo avrei anche io. Ma, fidati, sono la prima a dichiarare di non usare solo prodotti Qvc. Quando consiglio un prodotto è perché mi piace davvero. Perché ve bene per me e ne ho constatato la qualità. Questo spazio è mio, ci si scambia consigli tra amiche e sarei un’ipocrita se dichiarassi di usare solo prodotti venduti in Qvc. Quindi stai tranquilla. Puoi contare sulla mia onestà.
      Grazie mille per i bei compimenti, spero che vorrai continuare a seguirmi. Un bacione.

    • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

      Ciao Sere,Capisco il tuo dubbio, lo avrei anche io. Ma, fidati, sono la prima a dichiarare di non usare solo prodotti Qvc. Quando consiglio un prodotto è perché mi piace davvero. Perché ve bene per me e ne ho constatato la qualità. Questo spazio è mio, ci si scambia consigli tra amiche e sarei un’ipocrita se dichiarassi di usare solo prodotti venduti in Qvc. Quindi stai tranquilla. Puoi contare sulla mia onestà.Grazie mille per i bei compimenti, spero che vorrai continuare a seguirmi. Un bacione.

      • sere ha detto:

        A Dire la verità proprio in questo momento stavo leggendo i tuoi post un pò più vecchi e ribadisco che mi piace molto come scrivi :). Poi volevo anche dirti che secondo me non stai male con un pò di ricrescita scura e se non sbaglio hai scurito anche un pò le sopracciglia, ti rendono il viso,non so, quasi più dolce…Ciao, un bacio!

  • Liz ha detto:

    Ciao Iaia! Come sempre, i tuoi post sono preziosissimi per me! Come ti avevo scritto, tra i miei propositi per il 2015 c’è la cura dei miei capelli! Anche perché a settembre mi sposo e un paio di mesi fa la mia parrucchiera ha avuto la brillante idea di “spuntarmi” i capelli di 15 cm! Siccome li ho sempre portati lunghissimi e ci terrei ad averli lunghi al mio matrimonio, corro a mettere in pratica tutti i tuoi consigli!! Grazieeee! E Grazie per il fatto che rispondi sempre a tutte: è davvero piacevole per me interagire con te dopo aver letto i tuoi post! Un bacione!

    • Iaia De Rose ha detto:

      Per me è un piacere rispondere a tutte! Certo, richiede ogni giorno più impegno e tempo. Ma il rapporto con voi è la cosa più bella. Farò sempre del mio meglio per essere presente e rispondere a tutte! Dai che crescono i capelli. A Settembre sarai splendida!

    • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

      Per me è un piacere rispondere a tutte! Certo, richiede ogni giorno più impegno e tempo. Ma il rapporto con voi è la cosa più bella. Farò sempre del mio meglio per essere presente e rispondere a tutte! Dai che crescono i capelli. A Settembre sarai splendida!

  • MIA660 ha detto:

    Scusa se mi permetto…Io non credo che tu sia una cattiva persona…Ma forse i prodotti che stai usando, non vanno bene per te…Ho messo per poco su Qvc, ma ho notato solo una lunga ricrescita castana, pochi capelli, secchi, spenti, e pure gialli, ma se pensi di essere, come sempre, una faiga, secondo me hai cannato proprio…A me non sembrano dei bei capelli. Poi fai te!!

    • Iaia De Rose ha detto:

      E io, cara Mia, cosa dovrei dirti se non farmi una sana risata? Ascolta… Quella che tu chiami “ricrescita castana” ( che poi non è assolutamente castana) è un Henné! Ripeto Hen-nè! Se fai parte anche tu di quelle che continuano a argomentare che io non sia bionda (ora, detto sinceramente, anche fosse… Chissenefrega!!! Cioè… Immagino che la vostra vita potrebbe procedere degnamente anche se io fossi ricoperta di peli neri. E se invece volete ragionare, ecco, pensate che non avrei ALCUN motivo per dire che sono bionda! Dal momento che mi piaccio anche castana e lo sono stata. E ripeto… Non me ne frega niente del mio colore di capelli! Guardate i miei peli. Sono biondo. Fatevene una ragione.)
      Riguardo tutte le critiche ai miei capelli… Che dire… Ok! Hai notato altro? Chessò… Naso grosso, cellulite, culo basso… Nel caso fammi sapere. Correrò subito a piangere e poi chiamerò il chirurgo estetico dal momento che sai, quel che c’è di bello in me ovviamente sarà rifatto, no? 😉 baci!

    • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

      E io, cara Mia, cosa dovrei dirti se non farmi una sana risata? Ascolta… Quella che tu chiami “ricrescita castana” ( che poi non è assolutamente castana) è un Henné! Ripeto Hen-nè! Se fai parte anche tu di quelle che continuano a argomentare che io non sia bionda (ora, detto sinceramente, anche fosse… Chissenefrega!!! Cioè… Immagino che la vostra vita potrebbe procedere degnamente anche se io fossi ricoperta di peli neri. E se invece volete ragionare, ecco, pensate che non avrei ALCUN motivo per dire che sono bionda! Dal momento che mi piaccio anche castana e lo sono stata. E ripeto… Non me ne frega niente del mio colore di capelli! Guardate i miei peli. Sono biondo. Fatevene una ragione.) Riguardo tutte le critiche ai miei capelli… Che dire… Ok! Hai notato altro? Chessò… Naso grosso, cellulite, culo basso… Nel caso fammi sapere. Correrò subito a piangere e poi chiamerò il chirurgo estetico dal momento che sai, quel che c’è di bello in me ovviamente sarà rifatto, no? 😉 baci!

      • La Fenice ha detto:

        Ciao Iaia, lascia perdere, la gelosia è una brutta bestia!

        • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

          Sono abituata. Io dico… Almeno portassero a qualcosa commenti di questo genere… Bah!

        • MIA660 ha detto:

          Forse non hai capito…Ho detto che non mi piace! E di cosa sarei gelosa?Sappi che nella mia vita non sono mai stata nè gelosa, nè invidiosa di qualcuno…E perchè dovrei esserlo proprio di lei? Ussignurrrrrr! In questo momento della mia vita, credimi, ho tutto quello che voglio e che desideravo da tempo… Beh le persone felici ed appagate esistono anche fuori dalla sua di vite… Quindi, GELOSA DE CHE!!!!!!!!

          • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

            Ecco. Quello che momentaneamente sfugge è a che cosa serva il tuo commento. Cioè, sei qui per dire che ho brutti capelli? Bene. Quiiindiiii??? Tu sei fortunata, felice e, immagino, veramente figa se hai standard così alti da giudicare brutti i miei capelli ( che non sono belli l ho già detto io, dal momento che forse ti è sfuggito che questo è un post per far migliorare capelli non belli.) Se invece i tuoi standard fossero normali allora guardati allo specchio e prova a darti un giudizio obbiettivo. Scommettiamo che non ci riuscirai? Le persone che giudicano male gli altri non sanno essere obbiettive con se stesse, hanno troppo tempo, da perdere criticando. Se il tempo lo trovassero sarebbero costrette ad indirizzare quelle critiche, e forse critiche ben peggiori, a loro stesse. Non è vero, Mia?

          • MIA660 ha detto:

            Si, ma sei te che lavori in televisione, che comunque ci metti il tuo corpo. Ma porca miseria! posso dare anche io il mio parere, o solo te devi, o puoi farlo? Io non devo mica “lavorare” col mio corpo… Non lavoro in televisione! Sono una persona normalissima. Sei tu che sembra che vuoi solo apprezzamenti positivi sulla tua bellezza, guarda che esistono anche i difetti, secondo me. E se dico che sono felice è perchè lo sono davvero, come mai devo dirlo se non fosse vero? Se vuoi posso scriverti paginate di cose, ma abbrevio, dicendo che, tu non sei una cattiva persona, l’ho sempre detto, credo anche che tu sia generosa (io non ti conosco però, eh!),appare solo che tu ti piaccia da morire, parli sempre e solo delle cose tue, quando televendi, cosa che sappi, non interessa a chi compra… Abbiamo capito che ti sei sposata, abbiamo capito… E’ come se io perchè ho avuto una figlia sto tutto il giorno a dirtelo, credo che ad un certo punto tu mi diresti quello che io (ma anche tante persone ti dicono.:BASTA!!!! Io non sono nessuno per giudicarti, ma non spacciarti per questa stra figona, quando non mi sembra che tu lo sia, ecco. Sei su una pagina visibile a tutti, e come sai, purtroppo, non si può piacere a tutti, ma vi prego, gelosa proprio, no!

          • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

            Questo tuo commento è il tipico commento di una donna astiosa ed è un commento patetico. Scusa te lo dico. Cominci con il dire che “non sono una cattiva persona”. E ci mancherebbe pure! Perché mai dovrei essere cattiva e, soprattutto, questo cosa diavolo c’entra con i capelli? Ma stai scherzando? Ma pensiamo alla vera cattiveria, quello sì che è un grave problema.
            Tu dici a me che devo accettare le critiche? Proprio perché lavoro in tv sono sottoposta a costante giudizio e non me ne preoccupo minimamente. Se una critica è costruttiva e basata su fondamenti allora lavoro per migliorare, se non lo è ma è semplicemente “sei brutta!” “Sei finta!” “sei rifatta” io cosa dovrei fare? Dico, ok. Continua a pensarlo e, detto tra noi, chissenefrega!
            Cosa dovrei rispondere a questa serie di concetti ammassati uno con l’altro che insieme non fanno un discorso sensato? Tipo che se mi conoscessi sapresti che non sono assolutamente vanitosa ne piena di me e che mi consideo tutt’altro che perfetta? Ma sono una che lavora su se stessa e non molla perché, se non sono perfetta, pretendo comunque di essere la migliore espressione di me stessa! E questo comporta fatica e lavoro, non ho tempo ne di criticare gli altri ne di prendermela con chi mi critica.
            Essere felici di quello che si ha, ringraziare ogni giorno per le piccole gioie di ogni giorno, non significa essere immodeste.
            Cosa vuoi che faccia? Che mi lamenti? Che dica che sono triste? Che la mia non è una bella vita? Non lo farò mai. Ho una vita privilegiata e ne sono consapevole. Con tutto il brutto che c’è al mondo, io con la mia vita normale e felice, sono tanto troppo fortunata. Riguardo il mio aspetto, tesoro mio. Che vuoi che ti dica… Mettiamola così. Io sono tanto riconoscente per quello che Dio mi ha dato. Tanto. Se non lo fossi e mi lamentassi, allora si che potresti giudicarmi un’ingrata e bugiarda.
            Sul fatto che io lavori in tv… Che c’entra scusa? Tu vieni

          • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

            qui, in uno spazio mio, dove non sto parlando di quanto io sia figa ma di come si possono migliorare i propri capelli e i anelli una serie di critiche, ok, e continui con “se credi di essere una figa”. Da cosa lo deduci? Quando ho detto di essere figa? Lascio che lo dicano gli altri, in genere.
            Una cosa invece possa dirtela. Sono una tosta, più tosta di te. Questo è un fatto. Perché proprio perché ho una vita piena io non ho tempo di prendermela con l altre donne. Tu si. Il male del mondo sono le persone che non hanno niente da fare e si concentrano sulle vite degli altri invece che sulla propria. Vai da tua figlia, dammi retta. Ha più bisogno lei, di te, di quanto io potrò mai averne, data la pochezza delle tue parole.

          • MIA660 ha detto:

            Io sono con mia figlia infatti, e sempre ci sarò..!!!

          • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

            Siamo tutte più serene e molto felici di questo. Non so lei… 🙂 ciao bellissima!

          • MIA660 ha detto:

            Azz… La simpatia qui è devastante!!! Ciao.

          • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

            Ah. Un’altra cosa, ho una notizia molto molto dura da darti. Continuerò a dire tutte queste cose che “non interessano a nessuno” fino a che i risultati delle mie trasmissioni saranno quelli che sono, da due anni a questa parte, ogni sacrosanto giorno.
            Voi “haters” fate il mio gioco! E io vi amo per questo. Quindi stai serena, sono solo contenta che tu esista, e altre come te.
            Baci.

          • MIA660 ha detto:

            Quindi, i tuoi capelli rimangono brutti!!!!!!!!!!!!!!!!1

          • sere ha detto:

            si dai tuoi messaggi traspare proprio felicità e appagamento 😉

          • MIA660 ha detto:

            Quello che traspare, non i frega nulla. Io non potrei desiderare altro!

          • IaiaTheBlondeWitch ha detto:

            Sere, sono rotolata giù dalla sedia dal ridere. Sei una grande! E apprezzo molto la tua sintesi! Dono che io non ho ma desidererei davvero tanto! Devo fare pratica! :-*

          • sere ha detto:

            😉

          • MIA660 ha detto:

            E comunque tu rotola, rotola e nel frattempo fai un pò di pratica!!!!!!!!!!!!! Ciao!!!!!!!!!!

  • Francesca Lanza ha detto:

    Cara Iaia, anch’io ho scoperto solo oggi il tuo blog e l’ho letto tutto d’un fiato. Ti confesso con un po’ di imbarazzo che mi sono emozionata più volte perché leggendoti, anche nelle pagine più divertenti o “tecniche” (quelle in cui ci regali qualche consiglio), si legge anche un po’ di te, e questo mi emoziona sempre. È la magia che regala chi ha la passione della scrittura. 🙂 grazie per i consigli, per qualche risata inaspettata e per questo pomeriggio di emozioni che mi hai regalato, mi mancavano! Un abbraccio forte virtuale e corro a prendere carta e penna per i miei propositi! 😛

    Ps. Devo aver letto da qualche parte che l’olio di semi di lino non era particolarmente consigliato perché regalalucentezza e morbidezza momentanee, ma poi li danneggia. Io li adoro invece! Tu quali usi? Mi consigli di usarli anche d’inverno? Un altro abbraccio, che non guasta mai. 🙂

  • Alessandra Caralla ha detto:

    Scusami , ma l’olio di frangipani della Elemis lo trovo sul sito QVC? Grazie

  • Lapippipessa ha detto:

    Iaia, alcune volte ho delle curiosità, delle d.omande da farti…che ne pensi di dedicare una pagina o anche solo un post per farti delle domande??? Ne verrebbe fuori una sorta di intervista fatta da noi followers..What do you think???

  • Giulia87 =) ha detto:

    Ciao Iaia, ti seguo in tv su qvc e quello che mi piace di più di te è la spontaneità e la sincerità d’animo che trasmetti. Ora ti ho scoperto anche qui sul blog che trovo molto simpatico e utile per scambiare con noi le tue esperienze in tutti i campi! Anche io sono una bionda, ma a differenza tua, sono finta-bionda, perché è dall’età di 18 anni, ne ho 27 e martedì ne compirò 28!! (no auguri in anticipo please, sono scaramantica) che faccio le meches sui miei capelli ca, in cui i miei capelli erano molto radi e si spezzavano. Mettici anche le meches e mi ritrovavo un disastro in testa. Nel mio caso avevo una forte mancanza di ferro che, dopo una cura di un anno, sono riuscita a debellare, questo ha aiutato moltissimo i miei capelli! Inoltre ho utilizzato integratori come l’equiseto che fanno crescere moltissimo e rinforzare i capelli. Ultima cosa importantissima, non uso più da quasi 2 anni prodotti con siliconi sui capelli (quando vado dalla parrucchiera porto i miei prodotti), l’unica cosa con cui li stresso un po’ è la ricrescita delle meches ogni 3 mesi, ma dopo do subito una spuntata, fai da me, ai capelli. Oltre a spuntare sempre i capelli, posso consigliarti di fare sempre l’ultimo risciacquo di questi, con una soluzione di 1 l di acqua fredda e 2 cucchiai di aceto di mele, i capelli saranno pettinabilissimi, te lo dice una che sì ha i capelli di natura lisci, ma sono fini e molto lunghi, fondo schiena, e tendono ad annodarsi. Un’altra piccola ricettina che posso consigliarti è di fare il gel di semi di lino, la trovi sul web, senza sale però perché seccherebbe, e applicarlo come leave in prima di asciugarli, il risultato sarà capelli super morbidi e sani!! Scusami per la lunghezza del commento, ma volevo condividere con te la mia esperienza, come tu fai con noi! Un bacio, Giulia.

  • Giulia ha detto:

    Ciao Iaia!
    Io ti seguo un sacco e sto cercando di mettere in pratica tutti i trucchetti!
    Io amo i miei capelli sono tantissimi e molto lunghi, peccato che sono un po rovinati perché ho il terrore delle forbici del parrucchiere quindi li taglio (si fa per dire)al massimo 2 volte all anno E ogni volta che esco sono sull’orlo di una crisi perché sono troppo corti e mai come li volevo !
    A parte questo ho una domanda, prima ti faccio una premesua io ho i capelli di natura mossi gonfi e crespi e con il tempo e le continue pieghe lisce il mosso è andato scomparendo cosa che nn mi dispiace xk mi sono sempre vista meglio liscia E in piu non devo continuamente piastrarli. Ero molto soddisfatta dei miei bambini belli folti e lucenti fino a che Ultimamente ho notato di perderne tantissimi e che sulla cute sparano capelli più corti probabilmente spezzati be comunque danno l effetto di pazza che ha messo le dita nella corrente ! In più li vedo un po spenti e più crespi del solito . Hai qualche consiglio ??? Grazie bacioniiiii

  • francesca ha detto:

    Ciao Iaia. Oggi praticamente mi sto sparando tutto il tuo blog e mi piace davvero tanto come scrivi. Anzitutto grazie per i tuoi consigli, mi permetto di aggiungerne altri, he potrebbero far comodo. Ho abbandonato i siliconica da molto x i miei capelli, dato che le medicine che prendo e le patologie che go i miei bellissimi ricci erano un disastro….sfibrati vuoti….alla fine mi son decisa…taglio. e ho iniziato ad abbandonare tutti i siliconi. Quindi solo shampoo Bio, oppure uso le erbe indiane per lavaggi e maschere (shikakai, rethaa, amla, neem….) impacchi con olio di ricino o olio di cocco, mischiati a miele, cacao, yogurt, banana, avocado, aloe vere, e per lo styling gel di amido di mai (con cui ci si fanno ottimi impacchi idratanti)). Capelli più corposi, il riccio che torna e la crescita che finalmente è visibile. Un saluto e ancora complimenti

  • antonella sassuri ha detto:

    Grazie L’Aia per il tuoi consigli. Io vorrei provare solo il limone uova e olio,perché voglio fare solo cose naturali. Ma non capisco il fatto della plastica sui capelli,la pellicola.
    Me lo puoi spiegare? Tipo il procedimento

  • antonella sassuri ha detto:

    Scusa il tuo nome lo fa apostrofato non so perché

  • mara ha detto:

    in attesa di far crescere i capelli dopo un orrendo taglio stile casalinga anni ’60, devo provare questo olio marocchino che pare fare miracoli…anche su di te decisamente meglio lunghissimi, il caschetto veramente lo sconsiglio a tutte, w i capelli lunghi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *