Bacche di Goji: la mia verità!

Come sapete sono da sempre un’appassionata di benessere e cura della persona. Del resto sono una strenua sostenitrice della teoria secondo la quale si attiri amore quanto piú se ne riesce a dare, soprattutto alla propria persona.
Insomma, non riesco a resistere al provare tutto ció che si palesa all’orizzonte nel campo della bellezza, degli integratori alimentari, dello Skin Care. É piú forte di me. Se si dice che qualcosa funzioni, faccia apparire o perlomeno ci faccia sentire piú belle, giovani e in forma io devo provarlo!
Non potevano sfuggire all’esame di Strega Iaia, ovviamente, le Bacche di Goji. Prima le ho studiate, poi le ho consumate, tutti i giorni per due mesi. Quindi in questo post troverete sia quello che ho scoperto documentandomi, sia quello che ho effettivamente constatato su me stessa.
Veniamo al dunque.
In effetti le Bacche di Goji sono da un po’ di tempo molto di moda.
Piccole bacche rosse, somiglianti all’uva passa, si trovano in commercio soprattutto essiccate.
In Asia, dove i loro effetti benefici sono conosciuti da centinaia di anni, le chiamano “Bacche dell’eterna giovinezza”. La medicina tradizionale locale ne fa ampio uso con risultati apprezzabili e constatati. Alcune popolazioni asiatiche sono solite, addirittura, bere acqua in cui le bacche vengono messe a macerare. Si dice che chi beve quest’ acqua viva piú a lungo.

Sono stati condotti, sulle Bacche di Goji, oltre 3000 studi scientifici atti a constatarne le effettive proprietá. Si é verificato quindi che le Bacche siano effettivamente definibili “super alimenti” in quanto contengono dosi massicce di nutritivi fondamentali al corretto funzionamento del nostro organismo.
In esse sono presenti dosi ben piú alte di vitamina C rispetto al’ arancia, vitamina B, B1, B2, B3, B5, sali minerali (calcio, magnesio e fosforo), polifenoli, elementi come ferro, zinco, manganese e carotinoidi.

Le caratteristiche  benefiche delle Bacche di Goji, che sono piú spesso nominate nella maggior parte degli studi che ho letto sono:

– forte potere antiossidanti e quindi effetto di protezione delle cellule dai radicali liberi
– capacitá di protezione della vista dagli effetti nocivi dei raggi Uva
– capacitá di proteggere il fegato
– aiuto nell’abbassare il livello del colesterolo dannoso nel sangue
– aiuto nella prevenzione delle infiammazioni di tipo reumatico
– aiuto nel mantenimento di una pelle giovane e sana
– capacitá di rinforzare il sistema immunitario stimolandone l’attività

Ed ora veniamo al mio test personale. Ho consumato 30 grammi di Bacche di Goji al giorno, per 60 giorni. Due volte a settimana ne ho anche messo a macerare un cucchiaino in una bottiglietta da mezzo litro d’acqua.
Gli effetti benefici in effetti ci sono e sono parecchio evidenti! Io ho incominciato a constatarli dopo circa 20 giorni di assunzione:
– pelle piú luminosa, compatta e tonica. Colorito migliore, piú roseo e sano.
– sono carente di ferro. Quindi sono sempre molto pallida e anche le mie mani spesso hanno un colorito un po’ giallognolo. Le ho notate invece molto più rosee.
– energia moltiplicata! Su questo non ho dubbi! Dormo meglio, mi sento piú forte e piú attiva!
– soffro di pressione bassa. Ho provato ad assumere qualche bacca quando mi sentivo piú fiacca e spossata! Funziona! Come mangiare una caramellina zuccherata. Ti da quell’immediata energia che “ti tira su” ma la bacca é naturale e molto molto piú sana di una caramella.
– smorzano la fame in maniera evidentissima e duratura. Se soffrite di attacchi di fame nervosa o se state cercando di perdere un po’ di peso le Bacche di Goji possono rappresentare un ottimo aiuto. Donano un senso di sazietá e in piú vi forniscono un sacco di nutrienti tenendo sotto controllo le calorie.
– ho notato un miglioramento anche su ciglia e capelli.  Su questo punto peró voglio essere onesta! Consumo anche Semi di Lino e Alga Spirulina, quindi mentre sui precedenti benefici sono sicura che si debbano alle Bacche di Goji per quanto riguarda capelli e unghie credo il risultato si debba al mix di nutrienti assunti.
Insomma. Le Famose bacche rosse superano a pieni voti la prova di Strega Iaia. Non posso fare altro che consigliarvele vivamente. Anzi… Non vedo l’ora di sapere cosa ne pensate!
Trovate un altro superalimento qui
Attendo i vostri commenti, come sempre.
Ci tengo a precisare che la mia esperienza é da ritenersi personale e pertanto non ascrivibile ad alcuna casistica. Per qualunque dubbio il mio consiglio é di rivolgersi sempre al proprio medico!
Al prossimo incantesimo!

12 Comments

  • Lisa Badin ha detto:

    Consumo anche io le bacche di goji da qualche mese ,sia come caramellose sia lasciandole in acqua calda per una buona tisana e…funzionano!!!!anche io ho notato una pelle molto più tonica e luminosa, molta più energia durante la giornata e dormo molto meglio!!!quando lavoro di notte in ospedale ne prendo una manciata prima del turno e mi sento molto meglio di prima, non ho nemmeno più le occhiaie da panda!!!!:) le consiglio vivamente e poi….quanto sono buone??????!!!!

  • Rosaria Della Ventura ha detto:

    Questa è una dritta fantastica Iaia…le proverò sicuramente anche perchè come te soffro di pressione bassa…

  • lullina <3 ha detto:

    ciao iaia 😀 ma dove si possono trovare e …sono molto costose? giusto per capire in media quanto si andrebbe a spendere per un mese di trattamento(ovvero una manciata di bacche al giorno)! 🙂

  • RosesSilvia ha detto:

    Ciao Iaia pensa che le ho acquistate ora su qvc, oggi pomeriggio le avevo viste al supermercato, un piccolo sacchettino infimo costava una marea! e ho preso anche i semi di lino. Facciamo il pieno di benessere

  • Cristiana ha detto:

    Ciao Iaia, da poco venuta a conoscenza del tuo blog, e sto piano piano leggento tutti i tuoi utili e meravigliosi post.. tanti tanti comlimenti davvero innanzitutto! Volevo chiederti, quante ne consumi circa al giorno? c’è un limite?e quando le consumi? mattina, pomeriggio, sera? Grazie in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *